Home 15.01

BANNER SCUOLANEXT

Footloose - musical degli alunni del biennio

footlose

Articolo a cura delle docenti coordinatrici del progetto prof.sse Cinzia Garganese e Claudia Chirulli

Quest’anno all’IISS Leonardo da Vinci di Martina Franca abbiamo fatto una “grande scommessa”: dare voce e spazio agli studenti del Biennio che nella scuola non riescono sempre a trovare le occasioni  per esprimersi al meglio e comunicare il loro mondo interiore,  spesso pieno di insicurezze , paure e disagi esistenziali. Ciò che emerge quotidianamente è la loro difficoltà a rispettare le regole, ad agire entro i parametri della comunicazione scolastica, ad assecondare le richieste e le aspettative dei docenti.

Perciò abbiamo utilizzato strumenti didattici alternativi (la musica, la danza, la recitazione e il canto) per rendere gli studenti protagonisti nella crescita della propria personalità e consapevoli delle proprie potenzialità creative, sollecitandoli a esprimersi in modo più spontaneo ma con l’impegno di lavorare in gruppo, scambiando e arricchendo capacità e conoscenze, per realizzare un obiettivo comune nel rispetto di tempi e modi.

La Dirigente scolastica, Adele Quaranta, ha promosso e sostenuto l’iniziativa, individuato le docenti coordinatrici Claudia Chirulli e Cinzia Garganese ,  la docente preparatrice del coro Maria Rita Chiarelli, il regista  Pasquale Nessa  e gli studenti che hanno voluto partecipare al progetto teatrale “Dalla lettura all’interpretazione”, con ruoli e responsabilità diverse. La rappresentazione conclusiva, il Musical “Footloose - il ritmo dei valori”, si è svolta il 31 maggio 2017 presso il Cinema Teatro Verdi con due spettacoli, destinati uno agli studenti del Leonardo da Vinci e l’altro alle famiglie, ai docenti e agli amici. La rappresentazione ha riscosso consensi unanimi e apprezzamenti sinceri e calorosi, poiché l’impegno, la dedizione e la volontà dei protagonisti sono emersi chiaramente.

L’attività è risultata molto significativa sia per i docenti, che hanno creduto nel valore educativo del progetto, che per gli studenti, per i quali ha rappresentato un’indimenticabile esperienza educativa sotto il profilo cognitivo, espressivo e comunicativo-relazionale.  Lo spettacolo ha offerto agli adulti un’ampia riflessione sul mondo giovanile, affrontando tematiche di forte attualità (il disagio adolescenziale, il rapporto genitori /figli, il valore dell’amicizia) e ha dato agli studenti l’occasione per affermare, attraverso l’arte, i valori della solidarietà e della condivisione.

  

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sul bottone "Informativa sui cookies"